Senza categoria

Il recupero energetico

Le voci

reclamano attenzione

mentre tu provi ad

estraniarti

per ignorare la nausea

la testa che gira

e gira intorno a pianeti

molto lontani da qui.

Allora resisti

e quelle voci

sono parte essenziale del tuo risveglio.

 

Una ragazza dai capelli lunghi e neri

indossa una maglia scura

a maniche lunghe

e luci fredde d’ospedale

immortalano un’immagine autunnale.

 

E’ quasi Agosto e il caldo è fuggito

resosi conto

che non era il benvenuto

da quanti quest’anno

tra fame e disperazione

avranno a stento la benzina

per arrivare ad Ostia.

3 thoughts on “Il recupero energetico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...