Senza categoria

L’attesa

Pronta per uscire:
con una gonna a fiori
e una canotta nera
con un ciondolo grande a forma di cuore
la luna arancione e piena
in un giorno senza nuvole.

Alessandro mi aspetta

e allora mi preparo ad uscire di corsa

e ho un flash di me:

 

la me che tra 5 minuti salirà in auto
la me che tra 20 minuti per l’ennesima volta non saprà dove girare su via Cristoforo Colombo
la me che tra 30 minuti proverà varie volte il parcheggio
la me che tra un’ora avrà un drink in mano

 

e poi non so immaginare, come ogni volta, quello che la serata mi porterà.

Non vedo l’ora, non so rinunciare all’ignoto di una notte qui a Roma.

4 thoughts on “L’attesa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...