Senza categoria

Intervista notturna

<Le senti le auto?>

<Le sento.>

<Le vedi le luci della stazione?>

<Le vedo.>

<Lo senti il miagolio del gatto?>

<Sì, sento anche  quello.>

<Le cicale, senti le cicale?>

<Sì, da prati lontani.>

<Te le ricordi le favole?>

<Quali?>

<Quelle del librone arancione che ti portò tuo padre invece di un gioco.>

<Oh sì, le ricordo.>

<Ricordi quando te le leggeva?>

<Sì, era estate e le cicale sembravano vicinissime.>

<Qual era il racconto che preferivi?>

<Questo non interessa a nessuno.>

<Però io lo so!>

<Perché tu sei me! Devi saperlo!>

<Erano storie meravigliose.>

<Sì,  ed io non sono riuscita a trovare il passaggio per tornare nella realtà>

<Cioè?>

<Cioè, se me lo chiedi, passo ancora interi pomeriggi  cercando di spiegare al lupo che in realtà l’uva non è acerba, ma è la volpe che è una stronza!>

<Il lupo non ci crede?>

<Il lupo si ubriaca ogni notte da quando ha conosciuto la volpe, è difficile spiegargli le cose.>

8 thoughts on “Intervista notturna

  1. Io scrivo favole… davvero… E le cicale, ora, per me sono un ricordo… non mi ubriaco, ma cerco sempre di raggiungere l’uva, ma si capisce anche che non sono per niente né una volpe, né un lupo, mannaggia! Se sempre acuta, evocativa e simpatica. Ti lascio un piccolo ciuffo della coda della volpe famosa, dicono che porti fortuna.

  2. Tra voi due c’è una grande complicità… e anche se il lupo ha fama di essere riflessivo e accorto nelle sue azioni, con ogni probabilità si lascia un po’ cullare dai comportamenti furbeschi della volpe. Ubriaco si ma non completamente secondo me. Certe specie pur essendo diverse si attraggono…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...