Senza categoria

Notte Matera

Strepitio di pensieri nella mia mente.

Un silenzioso abisso tra me e la strada.

Se mi chiedete cosa mi è mancato di più della mia città,

Vi risponderò sicura: il silenzio.

La quiete di una notte

Qualunque

Mescolata ad altre notti nel mondo.

Per intenderci, non ci si può aspettare

Nulla di più e nulla di meno

Del profondo sé.

E con il profondo sé bisogna imparare a convivere,

A farsi le ossa.

Sì, non ho chiuso con il passato.

Parliamone:

Dirò a chiunque d’averci messo una pesante pietra sopra.

Ma poi a quest’ora tarda

A fare i conti con me stessa

Mi rendo conto di

Dipendere

Da

Tante

Persone

Diverse.

2 thoughts on “Notte Matera

  1. Sei veramente splendida… aoro il silenzio, ascoltarlo, guardarsi dentro e poi magari ascoltare musica che non ne disturbi l’immobilità. Offri sempre belle emozioni, grazie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...