Senza categoria

Il labirinto magico

Non so dov’é che sono
O forse non so descrivere quello che sento
Circondata da ricordi che non mi appartengono.
Mi sembra che ruotino intorno alla mia testa
Immagini di una vita non mia
Giorni di scuola, serate in famiglia.
Immagino il passato di chi ha fissato per anni
Le stesse luci che fisso io ora.
Mi sento molto lontana
E molto vicina.

Molto lontana da casa.
Molto vicina al cuore di chi mangiucchia uova
Accanto alla coperta di lana che copre le mie gambe.

2 thoughts on “Il labirinto magico

  1. Invece lo descrivi meravigliosamente . Il labirinto, quello della mente che si sente distonica, ma presente e sempre attenta a ciò che vede…
    Credo che in fondo tu sappia bene ciò che conta per te.
    Giancarlo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...